PRODOTTI

FINESTRE PORTEFINESTRE VETRINE IN ALLUMINIO

SCORREVOLE EL120S

EL120S

Il sistema EUROline 120 S , in “camera europea” per garantire una maggiore reperibilità degli accessori di ricambio in caso di manutenzione anche a lungo termine.

I profili utilizzati per i serramenti saranno in lega di alluminio 6060 secondo UNI EN 573 e UNI EN 755-2 con stato fisico di fornitura T5.

Telaio ed anta dovranno essere realizzati con profili a taglio termico con listelli isolanti in poliammide PA 6.6 rinforzato con fibra di vetro, interposti tra il profilo interno ed il profilo esterno senza interruzione su tutta la lunghezza.
I profili dovranno garantire una trasmittanza termica secondo UNI EN ISO 10077-2.

Il sistema richiesto, EUROline 120 S o similare, dovrà consentire la costruzione di finestre o porte finestra scorrevoli con telaio a due o tre vie, con 2 3 4 o 6 ante scorrevoli.
La sezione (spessore) della rotaia dovrà essere di minimo 120 mm (rotaia a 2 vie) o 184 mm (rotaia a 3 vie).
La sezione (spessore) dell’anta dovrà essere minimo 50 mm.

I profili di telaio e anta saranno assemblati tra loro con taglio a 45° su tutto il perimetro e con l’ausilio di squadrette idonee a realizzare una giunzione meccanica stabile.
Le guide del binario inferiore, dovranno alloggiare appositi profili copriguida in alluminio ossidati, allo scopo di evitare il deterioramento della guida stessa.
I profili di telaio dovranno possedere apposite sedi per l’inserimento a scatto di coprifili o profili di riporto per il raccordo con la muratura.
I profili di telaio con battuta interna ed i profili di anta dovranno alloggiare apposite squadrette di allineamento negli angoli, per evitare disallineamenti delle pareti all’interno ed all’esterno dei profili.
Il sistema dovrà comprendere profili complementari che consentono la realizzazione di specchiature di sopraluce sottoluce e laterali, con la possibilità di realizzare aperture del tipo a battente o alloggiare tamponamenti vetrati o pannellati fissi.

Il vetraggio sarà realizzato con appositi fermavetri con sagoma classica oppure arrotondata.
Utilizzando guarnizioni cingivetro interna ed esterna a compensazione di tutte le combinazioni possibili di vetro, il sistema dovrà consentire l’inserimento di vetri di spessore da 12 a 36 mm.
L’operazione di montaggio del vetro dovrà essere fattibile in officina o in cantiere a seconda delle esigenze.
La costruzione dovrà prevedere un sistema di evacuazione di eventuale infiltrazione di acqua piovana o condensa sia dai profili di anta sia dai profili di telaio.
Le dimensioni dei profili dovranno essere scelti in funzione delle caratteristiche di pressione del vento della zona di installazione (vedi D.M. 16.01.96). Inoltre la freccia massima dei profili deve essere limitata ai valori massimi ammessi per il tipo di vetro utilizzato .

Tutti gli accessori di fissaggio (spine o viti) dovranno essere in acciaio inox o alluminio.
Tutte le guarnizioni dovranno essere in EPDM.
Tutti gli spazzolini di tenuta dovranno essere in polipropilene ad alta densità con pinna centrale in nylon.

I carrelli dovranno consentire un peso massimo di anta di 200 Kg nella versione con apertura a scorrere tradizionale e di 250 kg, nella versione con apertura alza scorri, inoltre dovranno avere la carcassa in metallo e le ruote in poliammide rinforzato rotanti su cuscinetti a sfere.
Nel caso di serramento alza scorri, la chiusura delle ante dovrà avvenire mediante maniglia a leva collegata alla apparecchiatura verticale la quale dovrà consentire una chiusura su due o tre punti a scelta.
Nel caso di serramento scorrevole, la chiusura delle ante dovrà avvenire mediante maniglia collegata alle astine di chiusura le quali dovranno consentire l’applicazione di due o tre punti di chiusura a scelta.

La protezione e la finitura delle superfici dei profilati dovranno essere effettuate mediante anodizzazione o verniciatura. L' anodizzazione, a marchio europeo "Euras- Ewaa Qualanod", nel colore dovrà essere eseguita con ciclo completo comprendente le operazioni di decapaggio, sgrassaggio e satinatura chimica. Lo spessore dell'ossido dovrà essere garantito con un valore medio di 15 Microns (classe 15 Microns UN14522-66), salvo particolari richieste.

La verniciatura a marchio europeo “Qualicoat" nel colore a scelta del committente su ns. mazzetta colori, secondo le tabelle RAL avrà spessore minimo per le parti in vista di 60 Microns e sarà effettuata con un ciclo comprendente: - sgrassaggio alcalino a 50°C circa
- doppio lavaggio
- disossidazione acida
- lavaggio
- lavaggio demineralizzato
- asciugatura
- verniciatura mediante polveri poliestere applicate elettrostaticamente e cottura in forno a temperatura idonea (160º - 180º)

La ferramenta e gli accessori utilizzati dovranno essere parte integrante del sistema garantendo il mantenimento delle prestazioni ottenute con i test di laboratorio in fase di certificazione.

Le prestazioni minime richieste per finestre e portefinestre dovranno corrispondere ai livelli prestazionali previsti dalle norme EN 12207, EN 12208, EN 12210, EN 13115, EN 12400, EN 20140-3 e non essere inferiori alle seguenti classi di tenuta.




Sistema

Prove di tenuta


Istituto di prova

Campione testato

Aria

Acqua

Vento

Acustica

Norme di riferimento


EN 12207

Classe

EN 12208

Classe

EN 12210

Classe

EN 20140-3 :1995+A1:2004

Classe

EL120 S

IFT

102 36084/2 R1

Scorrevole 2 ante alzante

2660x2510mm

4

7 A

C2/B3

-

IFT

161 36419/Z2

Scorrevole 2 ante alzante

2665x2510mm

-

-

-

Rw = 36 (-1;-3) dB

IFT

161 36419/Z2

Scorrevole 2 ante alzante

2665x2510mm

-

-

-

Rw = 38 (-1;-2) dB

Istituto di prova

Campione testato

Termica

Forze di azionamento

Sollecitazione Meccanica

Resistenza apertura e chiusura ripetuta

Norme di riferimento


EN 12412-2

classe

EN 13115

classe

EN 13115

classe

EN 12400

classe

IFT

102 36084/2 R1

Scorrevole 2 ante alzante

2660x2510mm

-

1

-

-

IFT

402 33526/2

Scorrevole

2 ante

1230x1480mm

Uf = 4,2 W/m2K

-

-

-

I NOSTRI PARTNER
Oikos Raso Parete Pivato Movi Schuco Niccolai Cappelletti Gastaldello

CBC SERRAMENTI

di CORDANI Marco BESSI Fabio e Dante Snc

Produzione di serramenti in alluminio

Tel. 0523-879486 - Fax 0523-879485
Via Artigiani, 4 – Loc. Cabina di Vigolzone – 29020 VIGOLZONE (PC) – P.Iva/R.I. 01172090332